La rivoluzione attraverso il linguaggio. Cenni sull’editoria d’arte impegnata a Milano negli anni Settanta

Bianca Trevisan

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Milano, tra la fine degli anni Sessanta e per tutti i Settanta, è caratterizzata da una fervente produzione editoriale. Giornali, riviste, fogli indipendenti, volumi e libri d'artista rappresentano la prima testimonianza della ricca stagione culturale e politica che ha vissuto la città, tra espansione economica e proteste, spregiudicatezza e l'austero sospetto degli 'anni di piombo'.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Revolution through language. Notes on art publishing in Milan in the seventies
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa parola agli artisti. Arte e impegno a Milano negli anni Settanta
Pagine73-93
Numero di pagine21
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Anni Settanta
  • Art Publishing
  • Editoria d'arte
  • Milano
  • Seventies
  • art and politics
  • arte e politica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La rivoluzione attraverso il linguaggio. Cenni sull’editoria d’arte impegnata a Milano negli anni Settanta'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo