La "questione democratica" e i partiti politici

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il nucleo del contributo è incentrato sul problema della partecipazione politica e sul ruolo dei partiti. E' lecito domandarsi se essa sia favorita ovvero, all'opposto, impedita (o per lo meno ostacolata), dai partiti politici, per come si sono evoluti nelle fasi più recenti della storia repubblicana. Da questo punto di vista, complice una legge elettorale che esibisce non pochi profili di contrasto con la Costituzione, la partecipazione appare fortemente inibita da un sistema di cooptazione di tipo visibilmente verticistico che consegna alle segreterie politiche dei partiti ogni decisione su tutto ciò che dovrebbe invece aprire il partito alle più ampie forme partecipative. Di qui, lo iato tra quanto la Costituzione del 1948 prevede e la concreta attuazione del disegno costituzionale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The "democratic question" and political parties
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)9-13
Numero di pagine5
RivistaAPPUNTI DI CULTURA E POLITICA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • Democrazia
  • Partito politico

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La "questione democratica" e i partiti politici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo