La questione dell'applicabilità del divieto di licenziamento per causa di matrimonio alle sole lavoratrici

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La disposizione dell’art. 35 del d.lgs. n. 198/2006 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna), rubricato Divieto di licenziamento per causa di matrimonio, non si applica ai lavoratori nella parte in cui prevede al comma 2 la nullità dei «licenziamenti attuati a causa di matrimonio» nonostante manchi un riferimento letterale esplicito che ne restringa il campo di applicazione alle lavoratrici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The question of the applicability of the ban on dismissal due to marriage to female workers only
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)676-681
Numero di pagine6
RivistaDIRITTO DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • DISCRIMINATION
  • DISCRIMINAZIONE
  • DISMISSAL
  • LICENZIAMENTO

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La questione dell'applicabilità del divieto di licenziamento per causa di matrimonio alle sole lavoratrici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo