LA PROPOSTA DI UN MODELLO AD EQUAZIONI STRUTTURALI PER LA MISURAZIONE DELL'EFFICACIA PUBBLICITARIA

Amedeo Pasquale De Luca

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La misurazione dell’efficacia della comunicazione aziendale rappresenta – tradizionalmente – il problema di fondo dell’attività di comunicazione totale dell’azienda. Nel presente contributo si pro-pone una soluzione innovativa a tale problema, basata sull’utilizzazione della metodologia delle “equazioni strutturali a variabili latenti” (Structural Equation Modeling – SEM). Con tale metodologia, sulla base di un “costrutto concettuale”, riassuntivo degli elementi e dei processi che agiscono su un sistema di comunicazione, vengono analizzate e valutate - in modo in-tegrato - le relazioni intercorrenti tra molteplici “dimensioni” (fattori latenti) del fenomeno studiato, tra loro causalmente legate (Path Analysis). Si perviene, così, alla misurazione dell’efficacia dell’ “attività” di comunicazione totale verso un prodotto.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] THE PROPOSAL OF A STRUCTURAL EQUATION MODEL FOR THE MEASUREMENT OF ADVERTISING EFFECTIVENESS
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCOMMUNICATIVE BUSINESS, Scritti in onore di Edoardo Teodoro Brioschi
EditorRossella C. Gambetti
Pagine285-304
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • analisi fattoriale
  • efficacia pubblicitaria
  • equazioni strutturali
  • variabili latenti

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'LA PROPOSTA DI UN MODELLO AD EQUAZIONI STRUTTURALI PER LA MISURAZIONE DELL'EFFICACIA PUBBLICITARIA'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo