La proposta di regolamento per la riforma dell'OCM latte: un'analisi degli effetti economici

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La pubblicazione da parte della Commissione Europea della cosiddetta “Agenda 2000”, nell’estate del 1997, ha aperto un dibattito profondo sulle linee di riforma della Politica Agricola Comune (PAC). Anche l’Organizzazione Comune di Mercato del settore lattiero-caseario (OCM latte) è stata interessata da diverse ipotesi di riforma, che in pratica si sono tradotte in un pacchetto di proposte ufficializzato nel marzo 1998. E’ dunque ormai su quest’ultima base che si è andato sviluppando un confronto che dovrebbe concludersi con l’approvazione definitiva della riforma nella primavera del 1999. La proposta della Commissione prevede una serie di elementi nuovi a caratterizzare l’OCM latte, differenti in parte anche rispetto alle ipotesi contenute in “Agenda 2000”; elemento cardine dell’OCM latte rimarrebbe comunque il regime delle quote, affiancato però da una progressiva riduzione delle garanzie di prezzo e dall’introduzione di aiuti diretti per sostenere i redditi dei produttori.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The proposed regulation for the reform of the milk CMO: an analysis of the economic effects
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)9-21
Numero di pagine13
RivistaRIVISTA DI POLITICA AGRARIA. RASSEGNA DELL'AGRICOLTURA ITALIANA
Volume17
Stato di pubblicazionePubblicato - 1999

Keywords

  • OCM latte
  • Politica Agricola Comune

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La proposta di regolamento per la riforma dell'OCM latte: un'analisi degli effetti economici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo