La presenza del pubblico ufficiale quale elemento della definizione del crimine di tortura: in margine al caso Kunarac

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

The study analyses the question of the definition of torture in international law. Despite the fact that the UN Convention against torture requires “the consent or acquiescence of a public official or other person acting in an official capacity”, the study argues that this limitation is no longer valuable in customary international law.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The presence of the public official as an element of the definition of the crime of torture: in the margins of the Kunarac case
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)427-451
Numero di pagine25
RivistaRIVISTA DI DIRITTO INTERNAZIONALE
Volume87
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • diritti dell'uomo
  • human rights
  • international criminal tribunal
  • pubblico ufficiale
  • public official
  • tortura
  • torture
  • tribunale penale internazionale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La presenza del pubblico ufficiale quale elemento della definizione del crimine di tortura: in margine al caso Kunarac'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo