La percezione del pubblico nel diritto dei segni distintivi

Giulio Enrico Sironi

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]La percezione dei segni da parte del pubblico di riferimento è diventata un concetto fondamentale nel diritto dei marchi e degli altri segni distintivi. La monografia è dedicata all'analisi di questo concetto, anche nelle sue implicazioni economiche e con uno studio comparatistico dei diversi sistemi giuridici. Dopo una ricostruzione storica di come la percezione del pubblico è emersa e si è "affermata" nel diritto dei marchi e nella relativa giurisprudenza, l'opera si concentra su tutti gli aspetti della percezione del consumatore per quanto riguarda sia i requisiti di validità, sia l'ambito di tutela dei marchi e dei segni distintivi in genere. Viene inoltre discusso il tema del rapporto tra la percezione del pubblico e l'esigenza di mantenere alcuni segni a disposizione di tutti (imperativo di disponibilità o Freihaltebedürfnis).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The perception of the public in the law of distinctive signs
Lingua originaleItalian
EditoreGiuffrè Editore
Numero di pagine357
ISBN (stampa)88-14-18212-4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeSCRITTI DI DIRITTO INDUSTRIALE

Keywords

  • consumatore
  • consumer
  • distinctive signs
  • marchi
  • perception
  • percezione
  • segni distintivi
  • trade marks

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'La percezione del pubblico nel diritto dei segni distintivi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo