La lettera di Cencio Rustici a Francesco da Fiano sulle scoperte di San Gallo

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo pubblica una importante lettera di Cencio Rustici a Francesco da Fiano in cui sono descritte le importanti scoperte di antichi codici compiute a San Gallo dall'autore stesso con gli amici Poggio Bracciolini e Bartolomeo Aragazzi. Diversamente dal racconto dell'amico Poggio, contenuto in una famosa lettera, qui il Rustici non nomina il ritrovamento del codice con Quintiliano integro, insistendo piuttosto sulla scoperta di autori fino ad allora del tutto ignoti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Cencio Rustici's letter to Francesco da Fiano on the discoveries of San Gallo
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLudus litterarum. Studi umanistici in onore di Angelo Brumana
EditorC BAZZANI, S PAROLA, F PAGNONI, E VALSERIATI
Pagine50-65
Numero di pagine16
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Cencio Rustici
  • Francesco da Fiano
  • Poggio Bracciolini

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'La lettera di Cencio Rustici a Francesco da Fiano sulle scoperte di San Gallo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo