La giustizia riparativa in Austria e in Germania: uno sguardo d’insieme

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L’interesse per le pratiche di giustizia riparativa negli ordinamenti continentali, usualmente caratterizzati dal principio di obbligatorietà dell’azione penale, è spesso accompagnato dalla crescente esigenza di individuare efficaci strumenti deflattivi del processo. La tradizione giuridica degli ordinamenti austriaco e tedesco, sin dagli ultimi decenni del secolo scorso, si è aperta a istituti che valorizzano l’esigenza di un’integrale composizione del conflitto scaturente dal reato elevando il ruolo partecipativo della persona offesa dal reato, spesso emarginata dal contesto processuale. Il saggio intende fornire una lettura sinottica del graduale affermarsi di tali strumenti, ponendo particolare attenzione al ruolo svolto dalla mediazione tra autore e vittima.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Restorative justice in Austria and Germany: an overview
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1958-1981
Numero di pagine24
RivistaRIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE
Volume2015
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • Taeter-Opfer-Ausgleich
  • Wiedergutmachung
  • giustizia riparativa
  • mediazione penale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La giustizia riparativa in Austria e in Germania: uno sguardo d’insieme'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo