La genesi del nuovo nella storia della chirurgia tra desiderio di conoscenza e conflitti etici

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L’articolo delinea i momenti salienti nella storia della chirurgia, quali la scoperta dell’anestesia, dell’asepsi e antisepsi che ne hanno consentito l’ascesa dopo secoli di oscurità. Il desiderio di conoscenza appagato da tali scoperte si è spesso accompagnato a dilemmi etici da un lato e a resistenze ideologiche, da parte della comunità scientifica (spesso ostile alla genesi del nuovo nella medicina) dall’altro. È questo uno dei più forti ostacoli che i grandi del passato, coloro che hanno avuto il coraggio di andare controcorrente (rompendo i paradigmi esistenti), hanno dovuto superare. Questi uomini rappresentano uno stimolo per ricondurre il sapere scientifico ad un confronto attivo con l’etica al fine di sanare una dicotomia che ha radici antiche. L’antico, dunque, non è semplicemente passato ma rivive attraverso la narrazione storica di vite esemplari di medici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The genesis of the new in the history of surgery between a desire for knowledge and ethical conflicts
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)353-369
Numero di pagine17
RivistaMEDICINA E MORALE
VolumeLXII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • History of medicine
  • History of surgery
  • Ricerca scientifica.
  • Scientific research
  • Storia della chirurgia
  • Storia della medicina

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La genesi del nuovo nella storia della chirurgia tra desiderio di conoscenza e conflitti etici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo