La fondazione e i primi anni del monastero di San Sisto: Ugolino di Ostia e Domenico di Caleruega

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

Sulla scorta di quanto la storiografia ha messo in luce, la vicenda delle primi origini del cenobio di San Sisto appare piuttosto delineata. La relazione si propone allora di considerare il significato dell’azione di Domenico nei confronti delle monache di Roma, nel quadro delle sue relazioni con la curia. Appare un volta di più come il primo Maestro dell’Ordine dei Predicatori si trovi allineato nelle urgenze e nei progetti più ampi dei personeggi della corte papale, e in particolare di Ugolino di Ostia, che, divenuto papa, attribuirà a San Sisto un forte valore simbolico-istituzionale. In questo quadro, appaiono più chiari anche i tentativi messi in atto dall’Ordine alla morte di Gregorio IX, al fine di sottrarsi alla cura delle monache
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The foundation and the first years of the monastery of San Sisto: Ugolino di Ostia and Domenico di Caleruega
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl velo, la penna e la parola. Le domenicane: storia, istituzioni e scritture
Pagine49-70
Numero di pagine22
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009
EventoIl velo, la penna e la parola. Le Domenicane: storia, istituzioni e scritture - Bologna
Durata: 11 ott 200713 nov 2007

Convegno

ConvegnoIl velo, la penna e la parola. Le Domenicane: storia, istituzioni e scritture
CittàBologna
Periodo11/10/0713/11/07

Keywords

  • Domenicane
  • Domenicani
  • Dominicans
  • Preachers
  • Predicatori
  • San Sisto
  • san Domenico
  • vita religiosa femminile

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La fondazione e i primi anni del monastero di San Sisto: Ugolino di Ostia e Domenico di Caleruega'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo