La flessibilità parziale del mercato del lavoro, un inefficace sostituto della svalutazione

Francesco Daveri

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]In questo lavoro presento evidenza empirica a supporto della tesi che i cambiamenti legislativi (le “riforme”) introdotti nel mercato del lavoro italiano tra la seconda metà degli anni novanta e i primi anni duemila sono stati un sostituto inefficace delle svalutazioni come strumento per recuperare competitività
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Partial flexibility of the labor market, an ineffective substitute for devaluation
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl modello di sviluppo dell'economia italiana quarant'anni dopo
EditorDamiano Bruno Silipo, Marcello Messori
Pagine93-105
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • clup
  • mercato del lavoro
  • produttività
  • riforma
  • salari
  • svalutazione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La flessibilità parziale del mercato del lavoro, un inefficace sostituto della svalutazione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo