La fine della storia: la conclusione del "Satyricon" secondo la "Traduction entière de Pétrone" di F. Nodot:. Spunti per una riflessione sulla ricezione di Petronio nel XVII secolo.

Silvia Stucchi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo indaga la conclusione del "Satyricon" secondo la "Traduction entière de Pétrone" data alle stampe, con numerose riedizioni, a partire dal 1693 da parte di F. Nodot, poligrafo che sostenne di avere ritrovato a Belgrado nel 1688 un'edizione completa dell'opera petroniana. Viene quindi presa in esame l'ultima sezione del racconto, come specimen di un successivo lavoro di più ampio respiro, per comprendere la tecnica con cui Nodot colmò le lacune del testo del "Satyricon",; si prende in esame inoltre l' Introduzione, là dove si presenta l'opera di Petronio come un "romanzo a chiave":
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The end of the story: the conclusion of the "Satyricon" according to the "Traduction entière de Pétrone" by F. Nodot :. Ideas for a reflection on the reception of Petronius in the seventeenth century.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)355-390
Numero di pagine36
RivistaPAIDEIA
Volume63, 2008
Stato di pubblicazionePubblicato - 2008

Keywords

  • François Nodot
  • SATYRICON
  • cacciatori di eredità
  • conclusione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'La fine della storia: la conclusione del "Satyricon" secondo la "Traduction entière de Pétrone" di F. Nodot:. Spunti per una riflessione sulla ricezione di Petronio nel XVII secolo.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo