La discrezionalità 'vincolata' del giudice nell'accertamento processuale della colpa medica: la Corte di Cassazione elabora una guida ermeneutica per sindacare l'operato dell'esercente la professione sanitaria

Priscilla Bertelloni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La sentenza in commento è meritevole di apprezzamento in quanto rappresenta una sorta di check-list per l'accertamento processuale della colpa medica.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The 'bound' discretion of the judge in the procedural assessment of medical fault: the Court of Cassation draws up a hermeneutic guide to review the work of the healthcare professional
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1593-1620
Numero di pagine28
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE E DEL DIRITTO IN CAMPO SANITARIO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Accertamento della colpa
  • Decalogo della colpa medica
  • Graduazione della colpa
  • Legge Gelli-Bianco
  • Linee guida
  • Responsabilità medica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La discrezionalità 'vincolata' del giudice nell'accertamento processuale della colpa medica: la Corte di Cassazione elabora una guida ermeneutica per sindacare l'operato dell'esercente la professione sanitaria'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo