La creatività nel processo di invecchiamento

Ilaria Montanari, Cristini Carlo, Cesa-Bianchi Giovanni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La creatività è presente in qualunque persona, indipendentemente dall’età e spesso anche dalle condizioni di salute e autonomia. Non è solamente una prerogativa dell’infanzia o degli individui dotati di una particolare inventiva . Esistono indubbiamente i talenti artistici le cui qualità generalmente si intravedono già in età scolastica. Ma le capacità creative rappresentano l’essenza di ogni essere umano, ne caratterizzano la natura, gli apprendimenti, le esperienze, le scelte, i comportamenti, i costumi, la cultura, l’evoluzione . La creatività consente di costruire percorsi individuali di crescita, di realizzare se stessi . Il riuscire a essere creativi facilita l’esistenza non soltanto dei bambini, come è da tempo noto, ma anche degli adulti e in particolare degli anziani, consentendo ad essi di proseguire e completare la propria storia narrativa . Ogni vecchio, anche chi è meno fortunato, può essere creativo ed esprimere efficacemente in vari ambiti le proprie capacità immaginative .
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Creativity in the aging process
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)197-210
Numero di pagine14
RivistaLA FAMIGLIA
Volume52(262)
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Creativity
  • Creatività
  • Eldering
  • Invecchiamento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La creatività nel processo di invecchiamento'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo