Abstract

[Ita:]La recente evoluzione demografica ha messo in luce la necessità, da parte degli operatori che erogano prestazioni assicurative o previdenziali, di limitare l'impatto del rischio demografico tramite la costruzione di opportune tavole proiettate. Nel presente articolo si procederà alla costruzione di tavole proiettate per generazione per la popolazione italiana facendo riferimento al ben noto modello di Haberman & Renshaw. In particolare oltre alla descrizione del modello e all'applicazione ai dati italiani, saranno apportati alcuni accorgimenti per migliorare la stima dei tassi alle età estreme. Nella parte finale le tavole proiettate verranno confrontate con le Rg48 tramite diverse applicazioni pratiche allo scopo di quantificare l'impatto delle due tavole sull'ammontare del premio e delle riserve.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The construction of projected boards for the Italian population.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti del VII Convegno Nazionale degli Attuari
Pagine157-176
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2005
EventoVII Congresso Nazionale degli Attuari - Verona
Durata: 8 nov 200410 nov 2004

Convegno

ConvegnoVII Congresso Nazionale degli Attuari
CittàVerona
Periodo8/11/0410/11/04

Keywords

  • Forecasting model
  • Haberman Model
  • Lee-Carter Model
  • Mortality table

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La costruzione di tavole proiettate per la popolazione Italiana.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo