Abstract

[Ita:]In occasione dell'Anno Internazionale della Biodiversità (2010) è stata presentata la collezione di semi "Sernagiotto": si tratta di un vero e proprio scrigno di biodiversità contenente i semi di 1.100 specie di piante coltivate ed infestanti. Preparata all'inizio del 1900, la collezione è conservata presso la Facoltà di Agraria dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. Da un punto di vista botanico, si tratta di una raccolta di semi e di frutti in una grandissima varietà di forme, colori, superfici e strutture per la disseminazione. Si va da semi microscopici, come quelli di tabacco e di menta, a semi piuttosto voluminosi, come quelli di zucca, fagiolo, ricino e mais. Questo volume presenta la riproduzione fotografica delle 11 centurie di semi corredata da quella anastatica dell'indice generale e del libretto con le caratteristiche botaniche ed agronomiche di ogni specie.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Sernagiotto Collection - Collection of seeds from agricultural and infesting plants
Lingua originaleItalian
EditoreUniversità Cattolica del Sacro Cuore
Numero di pagine280
ISBN (stampa)978-88-96282-07-6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Biodiversità
  • Frutti
  • Semi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La Colllezione Sernagiotto - Raccolta di semi di piante agrarie e infeste'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo