La clientela da private banking, la sua segmentazione, le sue esigenze

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]I clienti da private banking presentano elementi di specificità peculiari rispetto alla clientela bancaria retail; questi investitori sono in media particolarmente sofisticati e hanno necessità finanziarie troppo complesse ed eterogenee per essere approcciati in modo massivo e indifferenziato. Risulta dunque necessario conoscere e sistematizzare ogni elemento informativo che il gestore di relazione riesce a carpire per poter comprendere a fondo le esigenze del cliente private e soddisfarle con un modello di business che vi si adatti al meglio. La tecnica utilizzata per sistematizzare il patrimonio informativo relativo alla clientela bancaria è la segmentazione, ovvero l’identificazione di cluster di clienti con bisogni e domanda di servizi omogenei.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Private banking customers, their segmentation, their needs
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTrattato di Private Banking e Wealth Management: Il Private Banking, Vol.I
EditorM Oriani, B Zanaboni
Pagine65-92
Numero di pagine28
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • private banking
  • segmentazione della clientela

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La clientela da private banking, la sua segmentazione, le sue esigenze'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo