Abstract

[Ita:]Il senso più profondo ed originario del termine "religiosità" va cercato nell'apertura-a e nella custodia-di una alterità incalcolabile che abita/inquieta ogni esperienza umana. Così intesa, la religiosità non deve essere immediatamente identificata con un bisogno e un'esigenza del soggetto, essendo piuttosto la cifra che caratterizza il modo d'essere della sua esperienza.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The religious's open house
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteJulien Ries. Le sfide dell'antropologia simbolica
EditorSILVANO PETROSINO
Pagine21-30
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • alterità
  • antropologia
  • religioso

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La casa aperta del religioso'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo