La biblioteca invisibile: l’inventario di San Nicola di Rodengo per la Sacra Congregazione dell’Indice dei libri proibiti (1597-1603)

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il saggio identifica i volumi dispersi dell'abbazia dei Santi Nicola e Paolo VI di Rodengo (Brescia) attraverso l'elenco inviato alla Congregazione per la redazione dell'Indice dei libri proibiti nella fase post-tridentina, delineando il tipo di cultura configurata da incunaboli e cinquecentine, praticamente irrintracciabili per la quasi totalità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The invisible library: the inventory of San Nicola di Rodengo for the Sacred Congregation of the Index of Forbidden Books (1597-1603)
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)257-359
Numero di pagine103
RivistaBRIXIA SACRA
Volume25
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Biblioteche monastiche
  • Cultura monastica secoli XV-XVII

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La biblioteca invisibile: l’inventario di San Nicola di Rodengo per la Sacra Congregazione dell’Indice dei libri proibiti (1597-1603)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo