Kriegserfahrung und Kriegspublizistik bei Rudolf Borchardt und Hugo von Hofmannsthal

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il presente saggio rielabora la relazione tenuta al convegno internazionale "Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938) organizzato a Venezia dall'Università di Heidelberg e dall'Università Ca' Foscari dal 25 al 27 settembre 2018. Il saggio analizza e mette a confronto l'esperienza bellica e la pubblicistica di guerra di due esponenti della modernità letteraria: il poeta austriaco Hugo von Hofmannsthal e lo scrittore e filologo tedesco Rudolf Borchardt, legati tra loro da un lungo rapporto di amicizia e di collaborazione artistica, non esente per altro da screzi e incomprensioni. Se affine è all'inizio la percezione della Prima Guerra mondiale come scontro ideologico tra "deutsche Kultur" e "westliche Zivilisation", la posizione dei due si differenzia gradualmente nel corso del conflitto. Il presente lavoro illustra affinità e differenze, mostrando la crescente discrepanza tra le posizioni assunte dal poeta austriaco nella pubblicistica ufficiale e le sue note private, e ricostruendo le fasi di questa crisi attraverso la testimonianza offerta dalla corrispondenza di Hofmannsthal con Eberhard von Bodenhausen, fino alla commedia "Der Schwierige" (1917-1920).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] War experience and war journalism with Rudolf Borchardt and Hugo von Hofmannsthal
Lingua originaleGerman
Titolo della pubblicazione ospiteKulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938)
EditorBarbara Beßlich, Cristina Fossaluzza
Pagine127-142
Numero di pagine16
Volume110
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Serie di pubblicazioni

NomeBEIHEFTE ZUM EUPHORION

Keywords

  • Hofmannsthal's comedy "An impossible man"
  • Hofmannsthal, Der Schwierige
  • Hugo von Hofmannsthal
  • Intellectuals and World War I
  • Kriegspublizistik
  • Rudolf Borchardt
  • erster Weltkrieg

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Kriegserfahrung und Kriegspublizistik bei Rudolf Borchardt und Hugo von Hofmannsthal'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo