Jihadismo globale. Strategie del terrore tra Oriente e Occidente

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Com’è sorto lo “Stato islamico” nell’Iraq e nella Siria devastati dalla guerra civile e perché il jihad armato è diventato un attore chiave del panorama internazionale? Qual è la forza di un messaggio che attrae migliaia di foreign fighters?   Perché il radicalismo islamista compie atti di inaudita efferatezza? Queste sono alcune delle domande cui il volume intende dare risposta, analizzando profili e strategie delle sigle che hanno scatenato una spirale di violenza capace di infiammare intere regioni del dar al-islam. Dopo l’11 settembre 2001, le formazioni che innalzano il vessillo del jihad armato hanno raggiunto un raggio d'azione che va dal Pakistan alla Mauritania e, nonostante sconfitte e ripiegamenti, sono riuscite a squassare i precari equilibri del mondo musulmano e a portare la loro violenza sanguinaria anche nel cuore dell'Europa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Global jihadism. Terror strategies between East and West
Lingua originaleItalian
EditoreGiunti Editore
Numero di pagine141
ISBN (stampa)9788809819467
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Stato Islamico
  • Terrorismo
  • al-Qaida
  • jihadismo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Jihadismo globale. Strategie del terrore tra Oriente e Occidente'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo