Isis, o l'opzione preferenziale per il terrore

Michele Brignone

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il trattamento riservato dallo Stato Islamico alle minoranze cristiane è indicativo del tipo di rapporto che il “Califfato” instaura con i suoi riferimenti ideologici: in apparenza un’intransigente applicazione della sharî‘a; in realtà una lettura selettiva e a tratti delirante, volta a porsi come alternativa totale ed escatologica all’Occidente, secondo la più pura dialettica amico-nemico. La teocrazia medievale sposa le forme del totalitarismo moderno e si consegna alla volontà di potenza.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Isis, or the preferential option for terror
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)78-89
Numero di pagine12
RivistaOASIS
VolumeXI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • Cristiani mediorientali
  • Iraq
  • Islamismo
  • Jihadismo
  • Stato Islamico

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Isis, o l'opzione preferenziale per il terrore'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo