Isabella Becherucci, «Il Cinque Maggio»: storia del testo ed edizione critica, «Prassi ecdotiche della modernità letteraria», IV, 2, 2019, pp. 88-140.

Maicol Cutri'

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaRecensionepeer review

Abstract

[Ita:]Si recensisce la nuova edizione critica dell'ode Il Cinque Maggio di Alessandro Manzoni, preparata da Isabella Becherucci attraverso una nuova ricostruzione della storia del testo: i testi forniti sono quelli del primo abbozzo, della bella copia del 1821 e della versione a stampa definitiva, con apparati critici che testimoniano le varianti intermedie.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Isabella Becherucci, «Il Cinque Maggio»: history of the text and critical edition, «Ecdotic practices of literary modernity», IV, 2, 2019, pp. 88-140.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)113-113
Numero di pagine1
RivistaRIVISTA DI STUDI MANZONIANI
Volume5
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Alessandri Manzoni, Il Cinque Maggio
  • Alessandro Manzoni
  • Textual Criticism
  • Il Cinque Maggio
  • Critical Edition
  • Filologia d'autore
  • Edizione critica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Isabella Becherucci, «Il Cinque Maggio»: storia del testo ed edizione critica, «Prassi ecdotiche della modernità letteraria», IV, 2, 2019, pp. 88-140.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo