«Io so ben che son quella /Che morì per tuo amore e or son viva». Linguaggio ed essere nella rilettura tesauriana dell’«Alcesti» di Euripide

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di '«Io so ben che son quella /Che morì per tuo amore e or son viva». Linguaggio ed essere nella rilettura tesauriana dell’«Alcesti» di Euripide'. Insieme formano una fingerprint unica.

Arts & Humanities