Introduzione. Metafisica: il mondo e il divino.

Massimo Marassi, Roberto Radice

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Proporre i temi classici della metafisica in una forma che tenga conto della molteplicità degli approcci storici e dei diversi modi di intendere la metafisica comporta l’accettazione di un’implicita varietà teoretica, il che rende plausibile più di una soluzione espositiva. In questa direzione si è voluto ricalibrare le due idee classiche costitutive della metafisica speciale, ossia Dio e mondo, in una formulazione che tenesse innanzitutto conto della loro relazione e del loro sviluppo. Per questo motivo si è inteso ripercorrere in primo luogo la polarità ricorrente delle forme in cui nel corso della storia della filosofia sono stati interpretati il divino e il mondo, quest’ultimo considerato nella sua peculiarità greca di cosmo, di ordine. Si è così ritenuto che delineare Dio e mondo all’interno di una domanda metafisica volesse dire anche proporre una “metafisica” considerata nel suo aspetto minimale, nel senso di condizione necessaria, sebbene non ancora sufficiente, affinché si potesse parlare della sua dimensione specifica.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Introduction. Metaphysics: the world and the divine.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMinima Metaphysica. Il divino e l'ordine del mondo
Pagine5-10
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015
EventoAtti del Convegno "Il divino e l'Ordine del mondo". - Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano
Durata: 5 nov 20127 nov 2012

Serie di pubblicazioni

NomeTemi e problemi del pensiero antico. Studi e testi. n. 141

Convegno

ConvegnoAtti del Convegno "Il divino e l'Ordine del mondo".
CittàUniversità Cattolica del Sacro Cuore - Milano
Periodo5/11/127/11/12

Keywords

  • Divine
  • Divino
  • Metafisica
  • Metaphysics

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Introduzione. Metafisica: il mondo e il divino.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo