Intraprendere: una questione di relazioni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Questo contributo si propone di identificare i principi e i valori fondamentali alla base della nascita e dello sviluppo di un’attività imprenditoriale. In contrasto con la teoria economica neoclassica, oggi dominante in economia, che negli anni non ha saputo cogliere il ruolo e il contributo fondamentale dell’imprenditore, si mostrerà come ogni impresa, vera e concreta, nasca sempre dall’iniziativa personale, dalla libera e responsabile creatività umana e definisca nel tempo un capitale umano e sociale che acquista le caratteristiche di un vero e proprio bene sociale. La comunità di persone che si viene a costituire attorno a un’idea, a un progetto, costituisce e si identifica con l’impresa, la cui vita si nutre poi di relazioni di collaborazione e cooperazione, sia interne sia esterne. Si viene così a definire una concezione di impresa come “comunità di uomini che, in diverso modo, perseguono il soddisfacimento dei loro fondamentali bisogni e costituiscono un particolare gruppo al servizio dell’intera società” (Centesimus annus, 35).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Undertaking: a question of relationships
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)257-266
Numero di pagine10
RivistaDIZIONARIO DI DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA
Volume2021
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Entrepreneurship
  • Imprenditorialità
  • Fattore personale
  • Personal factors
  • Creativity
  • Creatività
  • Freedom
  • Libertà
  • Responsabilità.
  • Responsibility.

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Intraprendere: una questione di relazioni'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo