Interventi terapeutici per soldi: il «cottimo» chirurgico in una recente sentenza della Cassazione

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il commento alla sentenza della Corte di Cassazione, sez. V penale, 28 giugno 2011 - 6 settembre 2011, n. 33136 affronta in chiave critica il tema della qualificazione alla stregua di lesioni dolose o di omicidio preterintenzionale del cosiddetto «cottimo» della chirurgia, consistente nell'esecuzione di interventi terapeutici ritenuti inutili al solo fine di realizzare un vantaggio economico. In particolare, si approfondiscono il rilievo del consenso informato ai fini della configurabilità di ipotesi di responsabilità penale in ambito medico, sia questioni attinenti l'accertamento del dolo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Therapeutic interventions for money: surgical "piecework" in a recent Cassation ruling
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)275-286
Numero di pagine12
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Lesioni dolose
  • Movente economico
  • Omicidio preterintenzionale
  • Responsabilità medica
  • Rilievo del consenso informato

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Interventi terapeutici per soldi: il «cottimo» chirurgico in una recente sentenza della Cassazione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo