Indifferenza e media visuali

Michele Marangi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L’utilizzo dei media come strumenti utili per interrogarsi sulle percezioni sociali e culturali di un tema complesso e trasversale a differenti ambiti qual è l’indifferenza, si inserisce in una più ampia riflessione sulle caratteristiche e le potenzialità di questi formati. Una sequenza filmica, uno spot o un cartellone pubblicitario, un videoclip musicale o un servizio del telegiornale, sono spesso capaci di attivare una particolare attenzione e di stimolare competenze di lettura complesse e articolate, non solo in riferimento ai testi mediali in sé, ma anche ai temi e alle realtà che essi rappresentano e/o riproducono. In questo senso, si pongono come strumenti particolarmente indicati per registrare le differenti percezioni di un tema e per attivare una riflessione non superficiale sulle modalità di fruizione e di elaborazione dei messaggi culturali e sociali, sia in una prospettiva individuale che in quella collettiva.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Indifference and visual media
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa società degli indifferenti
EditorA Zamperini, M Menegatto
Pagine63-85
Numero di pagine23
Volume694
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Citizenship
  • Cultural Studies
  • Media Education

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Indifferenza e media visuali'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo