In tema di concepimento: osservazioni lessicali ed esegetiche su Gai., inst. 2.203 e D. 30.24.pr. A proposito di «cosa futura» e di «concepturus»

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Si dimostra la possibilità che il legato per damnationem abbia ad oggetto colui che ancora non sia stato concepito dalla schiava.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] On the subject of conception: lexical and exegetical observations on Gai., Inst. 2.203 and D. 30.24.pr. About «future thing» and «concepturus»
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-7
Numero di pagine7
RivistaRIVISTA DI DIRITTO ROMANO
Volume12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • concepturus
  • conceptus
  • cosa futura
  • legato

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'In tema di concepimento: osservazioni lessicali ed esegetiche su Gai., inst. 2.203 e D. 30.24.pr. A proposito di «cosa futura» e di «concepturus»'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo