Illegittimità costituzionale dell 'articolo 57, comma primo, lett. a), del d.P.R. n. 602 del 1973: commento breve alla sentenza della Corte Costituzionale n. 114 del 31 maggio 2018

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La Corte costituzionale, con la sentenza n. 114 del 31 maggio 2018, ha recentemente dichiarato incostituzionale l’articolo 57 del D.P.R. n. 602 del 1973. In questo modo è stato colmato un vuoto normativo che penalizzava i contribuenti in caso di esecuzione forzata delle imposte. L’articolo 57, primo paragrafo, ha dimostrato infatti che le opposizioni che si riferivano all’articolo 615 del c.p.c. non erano considerate ammissibili nei confronti delle decisioni relative agli atti di esecuzione forzata del pagamento dei tributi, penalizzando così il diritto di difesa del contribuente.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Constitutional illegitimacy of article 57, first paragraph, lett. a), of the Presidential Decree n. 602 of 1973: short comment on the sentence of the Constitutional Court n. 114 of May 31, 2018
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)N/A-N/A
RivistaINNOVAZIONE E DIRITTO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Corte Costituzionale

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Illegittimità costituzionale dell 'articolo 57, comma primo, lett. a), del d.P.R. n. 602 del 1973: commento breve alla sentenza della Corte Costituzionale n. 114 del 31 maggio 2018'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo