Il Tolomeo Ambr. D 527 inf. e i versi di Massimo Planude sulle carte della Geografia (Ambr. A 199 sup.)

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

Cod. D 527 inf. (second half of the XIV century) unites the two major texts of geography available to Byzantines: Ptolemy's Geographic Guide and Dionysios' Word Tour; their different nature. The problem of Ptolemy's maps. The Ambrosian ms. witnesses a partially unique set, probably subsequent to the maps reconstructed by Maximus Planudes. A critical edition and translation of Planude's poem on the subject.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Ptolemy Ambr. D 527 inf. and the verses of Massimo Planude on the maps of Geography (Ambr. A 199 sup.)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMiscellanea Graecolatina
EditorFEDERICO GALLO
Pagine259-266
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Filologia Bizantina
  • Paleografia greca

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il Tolomeo Ambr. D 527 inf. e i versi di Massimo Planude sulle carte della Geografia (Ambr. A 199 sup.)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo