Il tableau vivant come strategia dell’azione: I colori della passione di Majewski

Miriam Stefania De Rosa

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L’articolo propone una riflessione sul tableau vivant come forma rappresentativa che si colloca all’incrocio tra cinema, performance e pittura. L’analisi di The mill and the cross (Majevsky, 2011) scandisce i passaggi di un ragionamento che vede nell’azione, intesa come elemento essenziale del filmico, la possibilità di attivare un percorso esplorativo e una ricerca performativa rispetto all’immagine nella sua versione still. Ecco allora che il movimento diviene la modalità espressiva principale in grado di entrare nelle profondità dell’immagine conferendole uno spessore in termini spazio-temporali: la macchina da presa entra letteralmente nel quadro, ne svela i dettagli, ne rilavora le coordinate fondamentali, sviluppando o eventualmente attribuendo una linea narrativa colta solo nell’attimo oppure, talvolta, semplicemente lasciata in fieri. Così facendo, la “messa in azione dell’immagine” innescata dal dispositivo cinematografico mostra i processi di embodiment e re-enactment in grado di rendere il tableau effettivamente vivant. Compromesso tra cristallizzazione e svolgimento, il tableau vivant si pone dunque come affascinante formula di disposizione al racconto, che se per un verso ripropone i codici estetici e rappresentativi tipici dell’immagine pittorica, per l’altro verso apre questa stessa immagine all’azione intesa come performance. Quest’ultima, intesa sia in senso attoriale e quindi attivata in un qui e ora, è al contempo filmica, consentendo la fissazione di un gesto che si sgancia dall’evento e rende visibile l’immagine prolungandone la possibilità di mostrare le sue trame nascoste.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The tableau vivant as a strategy of action: The colors of Majewski's passion
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)191-197
Numero di pagine7
RivistaFATA MORGANA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • intermedialità
  • tableau vivant

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il tableau vivant come strategia dell’azione: I colori della passione di Majewski'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo