Il Sudan in cerca di nuovi equilibri

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il persistente stato di tensione con l’Egitto ha riportato il Sudan al centro della scena politica e suscitato la necessità di esaminare con maggiore attenzione un sistema di potere spesso mal valutato e un governo considerato null’altro che una “giunta islamico-militare”. In realtà, la dimensione “islamica della querelle che divide la leadership di Khartoum è la meno rilevante, I contrasti più profondi, emersi durante la Conferenza islamica dell’aprile 1995, riguardano la posizione del Sudan nei confronti della questione algerina e il disegno di riavvicinamento all’Occidente. Il vero oggetto del contendere sembra quello della normalizzazione della posizione del Sudan nel sistema delle relazioni internazionali. Dietro, tutti i problemi della transizione: gli attriti tra fazioni della classe dirigente; le difficoltà economiche; un elevato grado di frammentazione socio-politica. Tutti problemi che concorrono a indebolire uno Stato già fiaccato da squilibri strutturali e dall’isolamento internazionale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Sudan looking for new balances
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)17-23
Numero di pagine7
RivistaPOLITICA INTERNAZIONALE
Volume24
Stato di pubblicazionePubblicato - 1996

Keywords

  • Hasan al-Turabi
  • Islam politico
  • National Islamic Front
  • Omar al-Bashir
  • Politica estera sudane
  • Politica interna sudanese
  • Political islam
  • Relazioni internazionali del Sudan
  • Ruolo del Sudan nella politica africana
  • Sudan domestic policy
  • Sudan foreign policy
  • Sudan international relations
  • Sudan's role in African politics

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il Sudan in cerca di nuovi equilibri'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo