Il soccorso istruttorio fra “mere” irregolarità, irregolarità sanabili ed errori irrimediabili

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Le nuove disposizioni introdotte nel codice dei contratti pubblici dal d.l. 90/2014 (conv.in l. 114/2014) hanno inteso attenuare il rigore formale che caratterizza la disciplina delle gare d’appalto, ampliando il novero delle irregolarità sanabili tramite l’esercizio del cd. soccorso istruttorio da parte della stazione appaltante. Argomentazioni testuali, logiche e sistematiche inducono tuttavia a ritenere che permangano, pur nel nuovo contesto normativo, errori non sanabili. Vanno inoltre valutati con attenzione alcuni risvolti processuali connessi all’operatività del soccorso istruttorio sul piano sostanziale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The preliminary aid between "mere" irregularities, remediable irregularities and irremediable errors
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1288-1297
Numero di pagine10
RivistaURBANISTICA E APPALTI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • appalti
  • soccorso istruttorio

Cita questo