Il senso dello humour: riflessioni per il lavoro socioeducativo

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio di apertura (Livia Cadei, Il senso dello humour: riflessioni per il lavoro socioeducativo), dopo una presentazione degli ambiti e degli studi interessati al tema dell’umorismo e della complessità delle sue teorie, è orientato verso le possibili ricadute nel lavoro socioeducativo. È interessante osservare che lo humor può occupare uno spazio nella relazione d’aiuto, ma può altresì rafforzare l’identità professionale degli operatori. Non esente da ambiguità, ridere insieme è una opportunità che rafforza il processo di aiuto e fa progredire il rapporto terapeutico. Al tempo stesso, lo humour è parte della cultura professionale e modella il significato di eventi, situazioni e attività.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The sense of humor: reflections for socio-educational work
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteHumor in azione. Argomenti educativi nei contesti culturali
Pagine13-35
Numero di pagine23
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • caring relationship
  • humor
  • identità professionale
  • professional identity
  • relazione educativa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il senso dello humour: riflessioni per il lavoro socioeducativo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo