Il San Pietro penitente del «Car[r]acciolo bolognese» e qualche appunto sulle altre presenze del Seicento emiliano in Ambrosiana, in La donazione della raccolta d’arte di Federico Borromeo all’Ambrosiana 1618 - 2018, Confronti e prospettive, atti del convegno [miano 2019] a cura di Alberto Rocca, Alessandro Rovetta e Alessandra Squizzato

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

A study in Federico Borromeo’s early art collection, focused on the case of a painting owned by him and coming from the circle of the Carracci family
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The penitent St. Peter of the "Car [r] acciolo bolognese" and some notes on the other presences of the Emilian seventeenth century in Ambrosiana, in The donation of Federico Borromeo's art collection to the Ambrosiana 1618 - 2018, Comparisons and perspectives, conference proceedings [miano 2019] edited by Alberto Rocca, Alessandro Rovetta and Alessandra Squizzato
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)265-286
Numero di pagine22
RivistaSTUDIA BORROMAICA
Volume2019
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Borromeo
  • Carracci

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il San Pietro penitente del «Car[r]acciolo bolognese» e qualche appunto sulle altre presenze del Seicento emiliano in Ambrosiana, in La donazione della raccolta d’arte di Federico Borromeo all’Ambrosiana 1618 - 2018, Confronti e prospettive, atti del convegno [miano 2019] a cura di Alberto Rocca, Alessandro Rovetta e Alessandra Squizzato'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo