Il ruolo della trasmissione culturale nell’evoluzione delle strutture linguistiche

Maria Grazia Rossi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Mettendo in discussione l’Argomento della Povertà dello Stimolo (APS) proposto inizialmente da Chomsky, ricerche provenienti dal campo della linguistica evolutiva hanno mostrato che l’evoluzione biologica di vincoli di apprendimento specifici per il dominio del linguaggio è assai improbabile. Le prove più interessanti vengono dagli studi di simulazione computazionale basati su modelli iterativi dell’apprendimento. L’obiettivo di questi studi è spiegare l’evoluzione delle proprietà che definiscono il linguaggio umano – tra tutte, la composizionalità e la ricorsività – studiando l’evoluzione linguistica come un processo di trasmissione culturale all’interno di cicli ripetuti di apprendimento. In questa prospettiva, la nozione di collo di bottiglia della trasmissione è centrale per capire perché la povertà dello stimolo risolve il problema della povertà dello stimolo: soltanto se c’è un collo di bottiglia sulla trasmissione – soltanto quando le strutture linguistiche non possono essere interamente trasmesse da una generazione di apprendenti alla generazione successiva – evolvono codici linguistici strutturati e grammaticalmente complessi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The role of cultural transmission in the evolution of linguistic structures
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti del 9° Convegno Annuale dell’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC)
EditorMarco Cruciani, Federico Cecconi
Pagine196-200
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Cultural transmission
  • Poverty of the stimulus argument
  • Transmission bottleneck
  • argomento della povertà dello stimolo
  • collo di bottiglia della trasmissione
  • trasmissione culturale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il ruolo della trasmissione culturale nell’evoluzione delle strutture linguistiche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo