IL RISCHIO DI DUPLICAZIONI RISARCITORIE: NON CUMULO TRA DANNO ESISTENZIALE E DANNO BIOLOGICO

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La tensione tra “esistenzialisti e “non esistenzialisti” . I problemi centrali dell'attuale fase di sviluppo del sistema di risarcimento del danno alla persona, che rendono più evidente la frattura tra “esistenzialisti” e “antiesistenzialisti”, sembrano, oggi, essere due: a) in primo luogo, l'identificazione dell'interesse della persona costituzionalmente protetto, la cui lesione è in grado di determinare la nascita di un pregiudizio non patrimoniale; b) in secondo luogo, il divieto del cumulo e delle duplicazioni quando siano presenti sia la lesione della salute sia un reato.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] THE RISK OF COMPENSATION DUPLICATIONS: NO CUMULATION BETWEEN EXISTENTIAL DAMAGE AND BIOLOGICAL DAMAGE
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)435-436
Numero di pagine2
RivistaIL CORRIERE GIURIDICO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2008

Keywords

  • DANNO ESISTENZIALE
  • danno biologico

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'IL RISCHIO DI DUPLICAZIONI RISARCITORIE: NON CUMULO TRA DANNO ESISTENZIALE E DANNO BIOLOGICO'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo