Il ripensamento della Cassazione sull’onere della prova del nesso causale nell’epoca del risarcimento del “danno incerto”

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il breve commento ad una recente sentenza della corte di Cassazione, che ha ad oggetto l'accertamento del nesso causale in materia di responsabilità medica, mette a confronto l'orientamento sposato dalla pronuncia, secondo cui la causa ignota rimane a carico del danneggiato, con quello - piuttosto diffuso in giurisprudenza - di concedere risarcimenti anche a fronte di danni "incerti".
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The rethinking of the Court of Cassation on the burden of proof of the causal link in the era of compensation for the "uncertain damage"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)N/A-N/A
RivistaDIRITTO CIVILE CONTEMPORANEO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • nesso di causalità
  • onere della prova

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il ripensamento della Cassazione sull’onere della prova del nesso causale nell’epoca del risarcimento del “danno incerto”'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo