Il regolamento (CE) n. 4/2009 relativo alle obbligazioni alimentari

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]1. Caratteri generali del regolamento: la natura organica ed integrata della disciplina ivi prevista e la ricerca di uno stabile raccordo fra la normativa europea e le regole convenzionali a vocazione universale. – 2. Apprezzamento di tali caratteri alla luce dei valori sostanziali sottesi al regolamento. – 3. L’interpretazione della normativa uniforme. – 4. Il campo di applicazione materiale del regolamento. – 5. Il regime della competenza: le norme attributive della giurisdizione di cognizione. – 6. (segue) la competenza a modificare una decisione già emessa; introduzione, trattazione e decisione della quaestio iurisdictionis; la sospensione del procedimento in funzione della verifica del rispetto del contraddittorio. – 7. Litispendenza e con- nessione privativa. – 8. I provvedimenti provvisori e cautelari. – 9. La regolamentazione, tramite rinvio, dei conflitti di leggi. – 10. La circolazione delle decisioni in materia di alimenti nello spazio giudiziario europeo. – 11. Cenni sulla cooperazione fra autorità centrali e sulle misure volte ad agevolare l’accesso alla giustizia. – 12. Il coordinamento fra le norme sovranazionali e pattizie in materia di alimenti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Regulation (EC) no. 4/2009 relating to maintenance obligations
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTutele e procedure giudiziarie europee - Principi fondamentali e applicazioni pratiche
EditorM.A. Lupoi
Pagine149-204
Numero di pagine56
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Diritto internazionale privato
  • Maintenance obligations
  • Obbligazioni alimentari
  • Private international law

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il regolamento (CE) n. 4/2009 relativo alle obbligazioni alimentari'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo