Il progetto Dòsti (Amicizia): dialogo interreligioso, arti e pratiche performative nella comunità locale

Maddalena Colombo, Barbara Pizzetti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Nel 2017, un gruppo di diversi attori sociali composto da istituzioni, comunità e associazioni facenti capo a sei diverse religioni (cristiana, islamica, induista, buddista, sikh, ebraica), esperti in campo artistico-culturale e comuni cittadini, ha sviluppato a Brescia Dòsti – Idee per un Festival delle arti e delle culture religiose: un progetto pilota di facilitazione del dialogo interreligioso attraverso il ricorso ai linguaggi performativi, la partecipazione attiva, l’interazione e la progettazione condivisa. L’articolo intende illustrare: 1) le ragioni per cui le arti performative sono uno strumento efficace per instaurare relazioni e interazioni positive in una collettività plurale; 2) il processo che questo intervento nel territorio ha generato nel connettere fra loro i diversi attori sociali coinvolti; 3) le maggiori criticità incontrate nel raggiungimento dell’obiettivo (il dialogo fra persone di religione diversa) in riferimento a specifici ambiti: la struttura dell’evento; la partecipazione delle comunità etnico-religiose; il coinvolgimento della cittadinanza; le difficoltà sul piano dialogico-relazionale e il contributo dei linguaggi artistico-performativi al loro superamento. In conclusione, vengono inoltre evidenziate le potenzialità emerse nell’utilizzo dei linguaggi artistici e delle pratiche performative in termini di: a) conoscenza e riconoscimento reciproci tra confessioni e culture; b) coinvolgimento, interattività e autoralità da parte delle comunità, in particolare delle minoranze religiose; c) partecipazione dei giovani, soprattutto di origine straniera, in qualità sia di destinatari sia di “produttori”; d) qualità delle politiche socio-culturali e delle interazioni fra gruppi religiosi, istituzioni e terzo settore.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Dòsti (Friendship) project: interreligious dialogue, performing arts and practices in the local community
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-11
Numero di pagine11
RivistaCOMUNICAZIONI SOCIALI
Volume2019
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • performing arts festival multireligious society local community religious minority sociology of religion
  • pratiche performative, festival, società multireligiosa, comunità locale, minoranza religiosa, sociologia delle religioni

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il progetto Dòsti (Amicizia): dialogo interreligioso, arti e pratiche performative nella comunità locale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo