Il problema della prevedibilità in materia di appalti pubblici: affidabilità del contraente e illeciti professionali pregressi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

Secondo la giurisprudenza nella valutazione di affidabilità del contraente ai fini dell'ammissione alla gara rileva il punto di vista dell'amministrazione, in particolare per quanto riguarda i gravi illeciti professionali pregressi. Dopo una ricostruzione analitica del quadro concettuale di riferimento, il contributo evidenzia la difficoltà (e talvolta l'impossibilità) per gli operatori economici di conoscere anticipatamente l'esistenza di questa tipologia di motivo di esclusione dalla gara: si propone perciò una soluzione che a diritto vigente, senza azzerare la differenziazione fra le singole amministrazioni, possa risultare maggiormente conforme all'esigenza di prevedibilità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The problem of predictability in public procurement: reliability of the contractor and past professional offenses
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl fatto illecito nel diritto amministrativo e nel diritto penale: la garanzia della prevedibilità
EditorF. Centonze, F. Manacorda
Pagine153-165
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • affidabilità del contraente
  • appalti pubblici

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il problema della prevedibilità in materia di appalti pubblici: affidabilità del contraente e illeciti professionali pregressi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo