Il potere di direzione e coordinamento di società tra fatto e contratto

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo, reso nei primi anni di applicazione della nuova normativa societaria, mira a dimostrare la legittimità dei contratti istitutivi o di disciplina dei gruppi societari gerarchici. In particolare, la lettura delle norme poste dalla disciplina in tema di attività di direzione e coordinamento di società, in uno con altre prescrizioni codicistiche dettate per l'ipotesi del controllo, ma di particolare rilevanza nel momento dinamico del gruppo, dimostra come la valutazione normativa dell'attività di direzione unitaria sia passata dalla considerazione di una sua mera rilevanza fattuale a quella del suo essere espressione di un potere giuridicamente rilevante, capace di incidere in profondità sulla disciplina delle società eterodirette: ciò che ne consente, dunque, la deduzione e la regolamentazione in contratto.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The power of management and coordination of companies between fact and contract
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl nuovo diritto delle società Liber amicorum Gian Franco Campobasso
Pagine833-885
Numero di pagine53
Volume3
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • Gruppi di società
  • contratti di coordinamento gerarchico
  • contratti di dominio
  • potere di direzione e coordinamento

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il potere di direzione e coordinamento di società tra fatto e contratto'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo