Il populismo penale

Gaia Donati

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Nella complessa epoca tardo-moderna, il senso di crisi generalizzata sta riscontrando una inedita proiezione in ambito penalistico, traducendosi nell’emersione prepotente della questione securitaria. Il presente Articolo si propone di riflettere sull’ormai ricorrente locuzione di ‘populismo penale’, che esprime proprio l’idea di un diritto penale condizionato dal perseguimento di finalità demagogiche e dalla strumentalizzazione delle componenti simboliche in ottica di rassicurazione collettiva. Dopo l’analisi dei caratteri comuni e specifici delle due anime di tale fenomeno, ossia quella legislativa e quella giudiziaria, l’Autrice abbandona la pars destruens per riflettere sulle possibili alternative all’esistente.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Criminal populism
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)35-43
Numero di pagine9
RivistaMUNERA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Giustizia penale
  • Politica criminale
  • Populismo penale
  • Tarda modernità

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il populismo penale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo