Il Papa davanti alla coscienza

Luciano Eusebi, 32322, DI GIURISPRUDENZA FACOLTA', MILANO - Dipartimento di Scienze giuridiche

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaEditoriale in rivista / quotidiano

Abstract

[Ita:]Lo scritto muove da una riflessione di papa Benedetto XVI ai farmacisti, circa il ruolo ineludibile della problematizzazone etica nella società pluralistica e il problema dell'obiezione di coscienza. Vengono evidenziate le ragioni giuridiche che richiedono il rispetto del diritto all'obiezione verso condotte che possano ledere il bene costituzionale cardine rappresentato dalla vita umana. Si rimarca, altresì, il valore liberale di un'informazione corretta sulle modalità operative di determinati presidi farmacologici, con specifico riguardo alla c.d. pillola del giorno dopo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Pope before conscience
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)2-2
Numero di pagine1
RivistaAVVENIRE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • correttezza dell'informazione
  • etica e democrazia
  • farmacisti e pillola del giorno dopo
  • obiezione di coscienza

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il Papa davanti alla coscienza'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo