«Il pane dell’istruzione». Le Scuole notturne di carità e i Barnabiti nella Milano del XIX secolo.

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Nel corso dell'800, in particolare a Milano, la spinta all'impegno sociale e caritativo di molte congregazioni religiose si realizzò molto spesso in iniziative di istruzione dei ceti meno abbienti, dei ragazzi e dei giovani delle classi povere. La Congregazione religiosa dei Barnabiti, avviò un interessante esperimento di istruzione con le cosiddette scuole "serali" o "notturne", rivolte a giovani e ragazzi precocemente impegnati nelle attività lavorative e quindi esclusi dalla frequenza dei regolari corsi scolastici, previsti dai regolamenti governativi del Regno lombardo-veneto. Tali iniziative incontrarono perciò notevole favore e si svilupparono molto, almeno per tutto il XIX secolo, accompagnando il processo di sviluppo economico e di industrializzazione del capoluogo lombardo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] «The bread of education». The night schools of charity and the Barnabites in 19th century Milan.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)15-27
Numero di pagine13
RivistaBARNABITI STUDI
Volume2015
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Assistenza
  • Barnabiti
  • Education
  • Istruzione
  • Milan XX c.
  • Milano XX secolo
  • Religious Congregation of Barnabiti
  • Welfare

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '«Il pane dell’istruzione». Le Scuole notturne di carità e i Barnabiti nella Milano del XIX secolo.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo