Il nemico senza insegne. Persona vulnerabile e malattia

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Partendo da un preambolo sulla questione della malattia nella tradizione filosofica, sentita come problema di natura biopolitico, legato alle questioni della cittadinazna, dell'inimicizia e dell'indesiderabilità, si arriva ad affronatre la questione della disabilità, che pur essendo evidentemente altro dalla malattia, ne condivide la natura sociale e politica.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The enemy without insignia. Vulnerable person and disease
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteUguaglianze difficili e mondi della disabilità
Pagine381-400
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017
EventoCongresso internazionale "Uguaglianze difficili e mondi della disabilità" - UCSC Milano
Durata: 19 ott 201521 ott 2015

Convegno

ConvegnoCongresso internazionale "Uguaglianze difficili e mondi della disabilità"
CittàUCSC Milano
Periodo19/10/1521/10/15

Keywords

  • cittadinanza
  • disabilità
  • inimicizia
  • malattia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il nemico senza insegne. Persona vulnerabile e malattia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo