Il naufragar ci è dolce in questo mare? Navigazioni tecnologiche e distanza sociale nell’emergenza COVID-19

Antonella Marchetti, Edoardo Alfredo Bracaglia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Nel presente contributo presenteremo, da una prospettiva psicologica, alcune riflessioni su esperienza sociale e tecnologie stimolate dal volume Reinventare la scuola: un’agenda per cambiare il sistema di istruzione e formazione a partire dall’emergenza COVID-19 di Giuseppe Bertagna (Edizioni Studium, Roma 2020). A fronte di ciò che è avvenuto e sta avvenendo nel nostro Paese, in particolare nel mondo che ruota intorno alla scuola, a causa e nel corso dell’emergenza COVID-19 è imperativo in questa fase porsi domande che possano orientare il pensiero e le risorse.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Is shipwreck sweet to us in this sea? Technological navigation and social distance in the COVID-19 emergency
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)20-22
Numero di pagine3
RivistaNUOVA SECONDARIA
Volume38
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • covid-19, social network, pensiero riflessivo, scuola

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il naufragar ci è dolce in questo mare? Navigazioni tecnologiche e distanza sociale nell’emergenza COVID-19'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo