Il monastero di Sant’Eufemia. Note intorno ad una fondazione episcopale dell’XI secolo

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Fondato alla periferia orientale di Brescia dal vescovo Landolfo II, il cenobio benedettino fu uno strumento di riforma della Chiesa diocesana secondo le direttive episcopali; del cenobio si ripercorrono le vicende storiche, sulla base di una ricca documentazione d’archivio, fino al XIV secolo quando i primi segni di decadenza indussero a trasferire la comunità claustrale all’interno della città.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The monastery of Sant’Eufemia. Notes on an 11th century episcopal foundation
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)43-64
Numero di pagine22
RivistaBRIXIA SACRA
VolumeXXVI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Monastero
  • Landolfo II
  • benedettini
  • Sant’Eufemia
  • reliquie
  • pastoral care
  • monastery
  • Landolfo II (bishop)
  • Benedictines
  • St. Euphemia
  • relics
  • pastorale

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il monastero di Sant’Eufemia. Note intorno ad una fondazione episcopale dell’XI secolo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo